Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Sponsor del mese
Dolce e convincente come una William
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Tra tutte le pere è la più efficace nell’indurre l’intestino a funzionare a dovere, grazie alla ricchezza di pectine e fibre
Polpa candida, fondente, dolce, deliziosa. La pera William, la più coltivata in assoluto, soprattutto in Emilia Romagna, è un frutto quasi miracoloso se per caso abbiamo la necessità di “convincere” l’intestino quando non vuole fare il suo dovere.

Il suo segreto sta nella ricchezza di fibre, che la rendono uno snack saziante anche se non vogliamo eccedere con le calorie, ma che soprattutto stimolano le funzioni intestinali. Per essere precisi, la pera – e la William in particolare – contiene pectine, fibre solubili che, quando vengono in contatto con i liquidi, si trasformano in una sostanza viscosa che aumenta di volume, diventando un gel capace di intrappolare grassi e colesterolo in transito nel colon, per poi espellerli senza che vengano assorbiti dall’organismo.

La pera è un magico mix di sostanze salutari: composta per l’84% da acqua, per il resto è costituita da zuccheri, un po’ di proteine e fibre alimentari.
Ma non manca un’interessante dote di minerali come potassio, calcio, sodio, fosforo, magnesio, ferro, fluoro e, in piccolissima percentuale, zinco e rame.

E poi vitamina A, vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5 e B6 ), C, D e K, che ne fanno una miniera salutare di cui approfittare quand’è la sua stagione, che va da giugno a settembre, con il periodo clou in agosto. E questo vale sia per la varietà bianca, detta anche inglese, succosa e dal caratteristico sapore dolce e acidulo al tempo stesso, così come per la William rossa, che profuma di moscato, la cui polpa fine e compatta è anche più saporita sebbene sia meno ricca di succo.

In ogni caso, indipendentemente da varietà e colore, la pera può contare su proprietà antinfiammatorie e sul sorbitolo che contiene, una sostanza in grado di favorire il processo digestivo.

Cenni storici e curiosità
Il pero (Pyrus communis) cresce spontaneo nei boschi delle regioni europee e viene coltivato fin dai tempi più antichi in moltissime varietà, tanto che ne esistono più di 4000 tipi. Attorno al Mille, però, il suo frutto era considerato nocivo, come dimostra il detto “senza vino le pere sono veleno”. La sua riabilitazione arriva circa sei secoli dopo, quando si sostiene che la pera dia forza agli stomaci deboli e che i suoi semi uccidano i vermi.

La ricetta: Coppette di cioccolato e pere
Ingredienti
100 g di cioccolato fondente, 100 g di cioccolato bianco, 1 o 2 pere Williams, 2 uova, 20 cl di panna liquida.
Preparazione:
Grattugiare qualche scaglia di cioccolato fondente e qualche scaglia di cioccolato bianco e lasciarle da parte per la decorazione finale. Separare i tuorli dagli albumi e montare gli albumi a neve. Far fondere il restante cioccolato fondente tagliato a pezzetti e poi mescolarlo con i tuorli. Quindi, incorporare il composto agli albumi montati a neve, mescolando delicatamente all’inizio per poi accelerare il movimento fino a ottenere una spuma color cioccolato al latte. Riempire 4 coppette (1 quarto o metà a seconda dei gusti) e metterle in frigorifero. Sbucciare le pere, tagliare una metà a fette (per la decorazione finale) e metterle da parte, e ridurre l’altra metà a dadini. Montare la panna, quindi far fondere molto bene il cioccolato bianco al microonde o a bagnomaria e incorporarlo con la panna fino a ottenere un composto omogeneo. Quando la mousse al cioccolato fondente si è ben rassodata, disporre la pera tagliata a dadini, poi uno strato di mousse al cioccolato bianco. Disporre infine le fette di pere di guarnizione a raggiera e aggiungere qualche scaglia di cioccolato fondente e qualcuna di cioccolato bianco.
cerca
 

Viaggi

HOTEL CALA DELLA TORRE 4*
da 379 Euro
HOTEL ADLER FAMILY & WELLNESS 4*
da 99 Euro
HOTEL PACO 3*
da 119 Euro
HOTEL IL BAMBOLO 3*
da 85 Euro
 

Convenzioni

Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
Hotel La Residence & Idrokinesis® - Active Thermal Spa
Perfetta unione tra sport, fitness, relax e...
   
registrati su naturale club