Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Sponsor del mese
Zucca: l’arancione che fa bene
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Come riconoscere una zucca fresca, ben matura e soda? Al momento dell'acquisto basta “colpirla” con le nocche della mano e verificare che emetta un suono sordo. Inoltre, il picciolo, deve essere morbido e ben attaccato e la buccia pulita e senza ammaccature. Nel caso in cui la zucca venga acquistata a fette, occorrerà invece verificare che la parte tagliata ed esposta all'aria non sia eccessivamente asciutta, segno di lunga conservazione.

La zucca è in grado di riempire con gusto un intero menu, dall’antipasto al dolce, grazie alle sue doti nutrizionali e alla sua versatilità in cucina. La polpa contiene diversi principi attivi in particolare molti carotenoidi, sostanze antiossidanti salutari la cui presenza è denunciata dal colore vivace. Ma nella zucca si trovano anche mucillagini e sostanze pectiche, che favoriscono le funzioni intestinali e danno sazietà.

Anche i semi hanno la loro importanza. Contengono infatti fitosteroli, oli e fitolecitina. Dai semi di zucca freschi pestati si estrae un olio scuro, ma sono più noti come stuzzichini, serviti insieme all’aperitivo una volta tostati e salati. Essi hanno anche una funzione curativa nota alla cultura popolare, che conosce appunto la loro capacità vermifuga, in particolare contro il verme solitario (tenia), grazie alla cucurbitina, una sostanza che “paralizza” letteralmente il verme e ne provoca il distacco dalla parete intestinale.

I semi della zucca sono anche in grado di alleviare le infiammazioni della pelle e di prevenire le disfunzioni delle vie urinarie. La polpa e il succo della zucca, invece, vengono spesso utilizzati come diuretici e gli specialisti consigliano di berne un bicchiere la mattina a digiuno.

Con la polpa della zucca si può inoltre preparare un’ottima maschera di bellezza, in grado di restituire tonicità e lucentezza alla pelle del viso. Basta schiacciare una fettina di zucca cruda e un pugnetto di semi, mescolare il tutto con un po’ di miele, applicare l'impasto sul viso e lasciarlo in posa per qualche minuto: quasi miracolosamente tutti i tipi di pelle (specialmente quella grassa con i punti neri) risulteranno più puliti e levigati.

Cenni storici e curiosità
Il termine zucca deriva da "cocutia" (testa), poi trasformato in "cocuzza", "cozuccae" e, infine, zucca. È originaria dell’America Centrale e i semi più antichi, ritrovati in Messico, risalgono al 7000-6000 a.C. Nel Nord America la zucca rappresentava un alimento base della dieta degli Indiani e infatti i primi coloni impararono da loro a coltivarla. Insieme alla patata e al pomodoro, è stato uno dei primi ortaggi esportati dopo la scoperta dell'America.

La ricetta: Crema di zucca con crostini
Ingredienti per 4 persone:
500 g di polpa di zucca, 50 g di speck, 1 cipolla, mezzo litro di brodo vegetale, qualche stelo di erba cipollina, 8 fettine di pane francese, 40 g di burro, noce moscata, sale, pepe nero

Preparazione:
Sbucciare la cipolla, affettarla sottile e farla appassire nel burro in una casseruola, a fuoco dolce. Unire la zucca tagliata a pezzetti, coprire col coperchio e cuocere per 5 minuti. Versare il brodo caldo, proseguire la cottura per 15 minuti, salare e pepare. Tostare il pane sotto il grill del forno e intanto fare rosolare lo speck, tagliato a listarelle, in una padella antiaderente senza aggiunta di grassi, finché risulterà croccante. Frullare la zucca e versare la crema calda nei piatti fondi. Distribuirvi sopra lo speck e profumare con una grattata di noce moscata e con l'erba cipollina tagliuzzata. Servire con i crostini di pane.
cerca
 

Viaggi

POGGIO ALL' AGNELLO RESORT 3*
da 49 Euro
HOTEL MARINETTA 4*
da 185 Euro
HOTEL IL BAMBOLO 3*
da 85 Euro
AGRITURISMO DEI GRIPPI
da 101 Euro
 

Convenzioni

B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
Hotel Terme Metropole Oriental Thermal Spa®
L'oriente nel cuore di Abano Terme Il primo nato del...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
   
registrati su naturale club