Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Sponsor del mese
Rucola: spontanea o coltivata?
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Col suo sapore piccante e amarognolo, caratteristico e inconfondibile, la rucola riesce a dare un tocco particolare alle insalate miste e ai carpacci di carne, ma c’è anche chi la fa cuocere...

Col suo sapore piccante e amarognolo, caratteristico e inconfondibile, la rucola riesce a dare un tocco particolare alle insalate miste e ai carpacci di carne, ma c’è anche chi la fa cuocere, per esempio per insaporire salse e intingoli. Per molti, che magari la fanno crescere nell’orto quando non addirittura in vaso, si chiama amichevolmente rughetta (o ruchetta) ed è un po’ come il prezzemolo, nel senso che viene aggiunta dappertutto nel piatto quando si vuole dare un carattere forte a una pietanza.  

Ma se oggi questa pianta della famiglia delle Crocifere (la stessa dei cavoli) viene coltivata ampiamente ma anche negli orti familiari, un tempo ne esisteva una sola, ovvero l’erba aromatica a foglie piccole e coriacee che cresce spontanea nell’Italia mediterranea, dal livello del mare fino a 800 metri d’altezza. I suoi cespugli si riconoscono facilmente per i tipici fiorellini gialli sostenuti da lunghi steli che emergono in mezzo alle foglioline scure.  

Con il nome di rucola o ruchetta s’intendono ormai anche le varietà coltivate, che presentano foglie più larghe dal sapore leggermente meno intenso e che trovano impiego come ingrediente di risotti, pasta e contorni di carne, oltreché di insalate. Queste specie sono originarie del Bacino del Mediterraneo e del Medio Oriente ma si sono diffuse in molti Paesi Europei e non solo: portate dagli emigranti, hanno ormai raggiunto anche le Americhe, l’Australia e il Sud Africa. 

Ricca di vitamina C e sali minerali, la rucola viene utilizzata anche per le sue qualità fitoterapiche, come rimedio per accrescere l’appetito, favorire la digestione e stimolare l’organismo di chi si trova in uno stato psico-fisico debole. In effetti, un tempo le sue foglioline allungate e profondamente lobate erano più apprezzate per le virtù medicinali che per l’uso alimentare: si attribuivano loro proprietà depurative, digestive, diuretiche, stimolanti e toniche; se ne facevano persino sciroppi per la tosse ed erano ritenute utili nei casi di astenia e di impotenza.

Cenni storici e curiosità

La rucola ha origini remote. I Romani la utilizzavano per la preparazione di filtri amorosi in quanto la ritenevano forse il più potente tra gli afrodisiaci. Anche nel periodo del Rinascimento la rucola era considerata un grande afrodisiaco: si narra addirittura che alcuni monaci, dopo aver bevuto un liquore a base di rucola, avessero abbandonato il voto di castità.

La ricetta: Risotto giallo alla rucola

Ingredienti:
350 g di riso, 1/2 cipolla, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 1 bustina di zafferano, 2 mazzetti di rucola, 125 cl di brodo, 2 cucchiai di formaggio Parmigiano grattugiato, 50 g di burro, sale

Preparazione:
Far sciogliere 30 g di burro in una casseruola e rosolarvi la cipolla tritata. Versare il riso, bagnare con il vino e quando questo sarà evaporato aggiungere la rucola a pezzetti e lo zafferano diluito in un po’ di brodo. Cuocere il risotto bagnandolo poco alla volta con il brodo caldo. Via dal fuoco, mantecare il risotto con il burro morbido rimasto e il parmigiano. Lasciar riposare un minuto prima di servire.

cerca
 

Viaggi

AGRITURISMO DEI GRIPPI
da 101 Euro
HOTEL LA QUIETE 3*
da 115 Euro
RESIDENCE ALASKA 2*
da 39 Euro
HOTEL MARINETTA 4*
da 185 Euro
 

Convenzioni

Hotel La Residence & Idrokinesis® - Active Thermal Spa
Perfetta unione tra sport, fitness, relax e...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
   
registrati su naturale club