Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
torna su NaturaleClub
Diete e benessere
Diete
vai Beauty
vai Benessere
Proteine e diete proteiche  
Diete

Proteine e diete proteiche

Con l'arrivo della primavera e successivamente dell'estate si inizia già a parlare di diete...
segue (...)
Diete
Proteine e diete proteiche
Con l'arrivo della primavera e successivamente dell'estate si inizia già a parlare di diete...
Si fa un gran parlare negli ultimi anni di diete proteiche che sbaraglierebbero le altre in termini di riduzione di peso. Parliamo della Dukan o della Zona solo per fare gli esempi più comuni, a cui molti attribuiscono caratteristiche magiche.

Ma siamo sicuri che sia proprio così?

Di proteine e di diete proteiche abbiamo parlato con Sabrina Oggionni, dietista di Humanitas Gavazzeni
 
Inanzitutto, chiariamo la questione: è vero che la dieta proteica funziona più di altre?

Il tentativo di perdere peso e ancor di più mantenerlo è una delle cose più difficili da perseguire e non esistono metodi facili, pillole o diete magiche.
Le diete iperproteiche possono far perdere più peso nei primi mesi rispetto ad atri tipi di dieta ma in periodi prolungati non si hanno differenze nel totale del peso perso.

L’effetto è dovuto a una riduzione degli introiti dato dall’eccesso di proteine e la possibile formazione di chetoni, che riducono l’appetito, oltre a un consumo energetico maggiore per digerire le proteine rispetto a carboidrati e grassi. Il rischio è però l’introduzione eccessivamente ridotta di cereali, frutta e verdura che apportano sostanze tra cui vitamine, sali minerali, antiossidanti e fibre, fondamentali per il buon funzionamento dell’organismo e nella prevenzione di diverse patologie. Inoltre l’eliminazione dei prodotti di scarto dalla digestione di proteine richiede un maggior lavoro renale e si tratta di diete maggiormente associate a costipazione, mal di testa e affaticamento.
 
Le proteine aiutano a controllare il senso di fame?

I cibi con un maggior potere saziante sono quelli più ricchi in proteine, fibra e acqua. Quindi le proteine hanno un potere saziante maggiore rispetto ai carboidrati, mentre i carboidrati, soprattutto integrali sono più sazianti dei grassi.
 
Esistono le proteine animali e vegetali. Sono la stessa cosa?


Le proteine animali e le proteine vegetali si distinguono per il loro pacchetto proteico.
Le proteine animali sono definite ad “alto valore biologico” perché contengono praticamente tutti gli amminoacidi essenziali (quelli che il nostro organismo non riesce a sintetizzare). Quelle vegetali (legumi e cereali), sono prive o contengono quantità insufficienti di uno o più amminoacidi “essenziali”. Per completarsi devono essere consumate con altri cibi vegetali ma essendo diverso l’aminoacido limitante nei diversi vegetali, spesso la loro combinazione crea pacchetti proteici a più alto valore biologico (ad esempio  pasta e fagioli o riso e lenticchie)
Per quanto riguarda le proteine animali, le scelte migliori sono il pesce e il pollame.

Come rapportiamo le proteine con i carboidrati? Devono comunque essere presenti nella nostra dieta vero?

Si una dieta equilibrata prevede la presenza sia di carboidrati che proteine che una giusta quota di grassi.
 
Se volessimo stendere un piano settimanale di proteine da assumere, su cosa dovremmo puntare?

Tenendo presente anche gli altri componenti dei vari secondi piatti, si dovrebbero prediligere pesce, carni bianche e legumi, uova e, meno frequentemente, formaggi e  salumi.
Conosci gli esperti di Humanitas ›
   
registrati su naturale club