Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
torna su NaturaleClub
Diete e benessere
vai Diete
vai Beauty
Benessere
Come affrontare le feste a tavola  
Benessere

Come affrontare le feste a tavola

7 consigli utili per affrontare le feste a tavola senza troppi sensi di colpa
segue (...)
Benessere
Come affrontare le feste a tavola
7 consigli utili per affrontare le feste a tavola senza troppi sensi di colpa
A cura di Sabrina Oggionni, dietista di Humanitas Gavazzeni

1) Evitare di eccedere con il cibo nelle 2 settimane antecedenti, limitandosi solo ai giorni reali di festa.

2) Contenere le dosi, mangiare sì ma porzioni ridotte. Essendo i piatti delle feste più elaborati del solito, cerchiamo di contenere le quantità e, soprattutto, cerchiamo di evitare i bis.

2bis) Non mettersi a tavola affamati perché si finisce per mangiare di più e male. Se si tratta del cenone o del pranzo di Natale è consigliabile fare comunque un pranzo leggero o una colazione.

3) Mangiare lentamente: oltre ad assaporare meglio i vari piatti con più gusto, ci permette di raggiungere prima il senso di sazietà.

4) Se siamo in cucina, facciamo attenzione ai condimenti come panna, burro, besciamella ricchi di grassi saturi, agli intingoli e alle preparazioni a base di verdura ma ricche di olio. Cerchiamo di utilizzare per condire e insaporire i piatti spezie ed erbe aromatiche, oltre che succo di limone, aceto e vino per le cotture. Se siamo ospiti, cerchiamo di non abusare di sughi e intingoli evitando di fare la “scarpetta”!

5) Limitare il consumo di bevande alcoliche e bibite gasate che nascondono molte calorie: per ogni bicchiere di vino (da 125ml) introduciamo circa 100Kcal, mentre per ogni lattina di bibita (ml330) introduciamo circa 125-130Kcal.

6) Capitolo dolci. Limitiamoli ad una porzione tra pandori, panettoni e torroni; le calorie sono infatti tante. Tra una porzione di panettone o di pandoro vince il dolce milanese, mentre per il torrone ci si può concedere una porzione medio-grande (circa 50-60 g) per avere più o meno le stesse calorie di una fetta medio-piccola (circa 80g) di panettone.

7) Evitare i digiuni compensatori ma incentivare il consumo di calorie praticando un po’ di attività fisica. Se non siete sportivi, una passeggiata di mezz’ora ogni giorno aiuta il nostro organismo a mantenersi in forma.
Conosci gli esperti di Humanitas ›
   
registrati su naturale club