Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
torna su NaturaleClub
Diete e benessere
vai Diete
vai Beauty
Benessere
Le Erbe Aromatiche  
Benessere

Le Erbe Aromatiche

aromi o erbe aromatiche per il loro profumo e sono un valido aiuto per ridurre il sale nell’ insaporire i nostri piatti.
segue (...)
Benessere
Le Erbe Aromatiche
aromi o erbe aromatiche per il loro profumo e sono un valido aiuto per ridurre il sale nell’ insaporire i nostri piatti.
Si chiamano aromi o erbe aromatiche per il loro profumo e sono un valido aiuto per ridurre il sale nell’ insaporire i nostri piatti. Possono essere utilizzate fresche o essiccate nella preparazione dei cibi per soddisfare quindi il nostro palato ma hanno, anche, un effetto salutare per il nostro organismo. Ne parliamo con Sabrina Oggionni, dietista di Humanitas Gavazzeni.

Dottoressa Oggionni, è vero che le erbe aromatiche contengo proprietà salutari per il nostro organismo?  
È vero, contengono oli essenziali e principi attivi che fanno bene al nostro organismo anche se le quantità di erbe aromatiche che assumiamo sono talmente ridotte che il loro apporto finisce per essere minimo. Possono aiutarci invece se le utilizziamo per fare decotti o infusi. Di certo però sono un’ottima alternativa al sale che, sappiamo, è bene ridurre il più possibile nella nostra dieta quotidiana.

Meglio fresche o essiccate?
Meglio fresche perché mantengono intatte le loro proprietà. Pensiamo alle più comuni come basilico, prezzemolo, salvia, rosmarino, menta che sono facilmente reperibili nei fruttivendoli come nei supermercati. Una volta comprate vanno conservate in contenitori di vetro o ceramica, evitando i sacchetti di plastica che favoriscono la formazione di muffe e in frigorifero, oppure facendone un bouquet in un vasetto con l’acqua se di uso più frequente. Vanno conservate al fresco e sminuzzate all’occorrenza.
Essiccate sono sicuramente più comode, ma perdono qualche proprietà e soprattutto parte del loro aroma.

Prezzemolo, rosmarino, basilico, menta, salvia. Ci aiuta a conoscere meglio questi aromi?
Il prezzemolo contiene vitamina A, C e K, minerali come ferro e potassio.
Il rosmarino contiene oli essenziali, ferro e calcio; ha un effetto antiossidante ed è per questo utile per proteggere il cibo durante la cottura, inoltre favorisce la digestione.  
Il basilico ha un effetto salutare sulla nostra digestione; ha proprietà antinfiammatorie ed è utile in particolari per le artriti. Anche la menta contiene oli essenziali, ferro e calcio, flavonoidi, acidi fenolici e ha proprietà balsamiche e rinfrescanti, ma va evitata se si soffre di gastriti e reflusso gastroesofageo.
La salvia è la più ricca di calcio, contiene acidi fenolici, flavonoidi e oli essenziali e, anche lei, ha effetti benefici sull’apparato digerente oltre ad avere proprietà antinfiammatorie e diuretiche.

Possiamo surgelarle?
Assolutamente sì perche il principio della surgelazione è di mantenere il più possibile  intatte le proprietà dell’alimento. Ovviamente il modo migliore sarebbe di coltivarle in vaso in casa o, meglio, sul balcone. Così possiamo raccoglierle al momento di massima maturazione dove sono più ricche di proprietà e quindi aroma, oltre ad essere sempre pronte all’occorrenza.
Conosci gli esperti di Humanitas ›
   
registrati su naturale club