Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
torna su NaturaleClub
Diete e benessere
Diete
vai Beauty
vai Benessere
Le salse e al loro apporto calorico  
Diete

Le salse e al loro apporto calorico

Arricchiscono i nostri piatti, aggiungono sapore, condiscono gli alimenti con grande velocità e facilità
segue (...)
Diete
Le salse e al loro apporto calorico
Arricchiscono i nostri piatti, aggiungono sapore, condiscono gli alimenti con grande velocità e facilità
Arricchiscono i nostri piatti, aggiungono sapore, condiscono gli alimenti con grande velocità e facilità. Parliamo delle salse che sempre più sono presenti sulle nostre tavole e che sempre più arrivano dalla grande distribuzione piuttosto che dalla nostra cucina.

Bombe caloriche? Abbastanza ma non tutte. Abbiamo fatto un’analisi delle salse con la nostra dietista Sabrina Oggionni di Humanitas Gavazzeni, prendendo come unità di misura un cucchiaio di salsa che corrisponde mediamente a circa 15 grammi di prodotto.  Ecco il risultato, dalla meno alla più calorica.
 
Salsa di soia
Calorie  7 – 10 grammi (circa 1 cucchiaio)
Origine asiatica per questa salsa estratta da un legume, la soia, che contiene proteine, non ha grassi ma è ricca di sodio; attenzione quindi se si soffre di pressione alta. Va utilizzata in sostituzione del sale.

Salsa Chili
Calorie 15  - 15 grammi (circa 1 cucchiaio)
Si tratta di una salsa leggera, mediamente piccante, che mixa peperoncini di varia piccantezza a pomodoro, olio, aceto, cipolle, aglio e alcuni aromi come i chiodi di garofano.

Senape
Calorie  14  - 15 grammi (circa 1 cucchiaio)
Può essere dolce o piccante e viene utilizzata soprattutto per accompagnare carni e bolliti. La classica francese contiene semi di senape macinati e impastati con aceto, oppure birra o vino. Esiste la versione inglese con aggiunta di farina, zucchero e spezie; c’è poi la mostarda italiana che è frutta candita immersa in uno sciroppo al quale viene aggiunta una dose variabile di senape. Ovviamente in queste ultime l’apporto energetico è ben più elevato.

Ketchup
Calorie  15  -15 grammi (1 cucchiaio)
È la salsa al pomodoro per eccellenza di cui si abbonda su patatine e carni. Oltre al pomodoro contiene sale, aceto, acqua, zucchero e aromi vari. Una curiosità: anche nel ketchup ritroviamo il licopene, antiossidante del pomodoro, reso più disponibile dalla cottura che subisce la salsa.   

Salsa verde
Calorie 90 -  15 grammi (circa 1 cucchiaio)
È la salsa di origine piemontese, deputata ad accompagnare i bolliti. I suoi ingredienti sono il prezzemolo, le acciughe, capperi, tuorlo d’uovo, olio, pane, aglio e aceto.

Maionese
Calorie  100/110 – 15 grammi (circa 1 cucchiaio)
È la salsa più nota e più diffusa anche perché in Italia sono molti a farla in casa. I grassi e le calorie arrivano dall’olio contenuto in alta percentuale e dai tuorli d’uovo a cui si aggiungono sale, limone e/o aceto.

È spesso abbinata al ketchup ma ha un ben diverso apporto energetico. Esistono le versioni light che presentano una maggior quantità di acqua a discapito dell’olio ma ovviamente, per ottenere una buona emulsione, vengono aggiunti additivi come emulsionanti e addensanti; oppure viene aggiunto dello yogurt per avere cremosità riducendo la quantità di olio.
Dalla maionese si preparano altre salse:

Salsa Cocktail  o rosa - Calorie 100 -  15 grammi (circa 1 cucchiaio)
Questa salsa si accompagna bene al pesce grazie alla presenza di cognac; oltre al cognac si aggiunge ketchup o salsa rubra, salsa worcester, ed eventualmente senape e panna.

Salsa Tonnata
Calorie 120 -  15 grammi (circa 1 cucchiaio)
Si  ottiene aggiungendo tonno, acciughe e capperi a una base di maionese.
Conosci gli esperti di Humanitas ›
   
registrati su naturale club