Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Alimentazione giusta per un’abbronzatura perfetta
Nutrizione
Scelte alimentari
Alimentazione giusta per un’abbronzatura perfetta
Al mare, in montagna, al lago o fuori porta, quello che desideriamo di più in questo periodo è rilassarci e, di certo, non manca la voglia di dare un tocco di colore al nostro corpo
Sponsor del mese
 
Alimentazione giusta per un’abbronzatura perfetta
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Sappiamo già che una bella abbronzatura si può ottenere seguendo una dieta corretta e scegliendo i cibi giusti durante i break. Alcuni prodotti in particolare (come carote, albicocche e spinaci) preparano l'organismo a ricevere i raggi solari e a difendersi dai colpi di calore, mantenendo bassa la temperatura corporea.

A questo punto vi starete chiedendo: quali sono i cibi di cui non possiamo fare a meno?

Sulle nostre tavole, e nei nostri fagottini, non devono mancare tutti i cibi ricchi di
betacarotene, vitamina A e vitamina E perché stimolano la produzione di melanina, idratano la pelle e prevengono l’invecchiamento cutaneo dovuto all’esposizione solare.

E non dimentichiamo cibi come la crusca, i cereali, le cipolle o il pesce azzurro che contengono molto selenio, fondamentale per lenire gli arrossamenti derivati da scottature.
Passando all’atto pratico, la ricetta della dieta per un’abbronzatura perfetta, rapida e duratura prevede l’assunzione di 100 grammi al giorno di:

Carote, che hanno un contenuto record di 1200 microgrammi di vitamina A ogni 100 gr di prodotto;

Spinaci e radicchio, che contengono 500/600 microgrammi per 100 gr di prodotto;
• Albicocche, che contengono 500 microgrammi per 100 gr di prodotto;

Pomodori, che contengono 50/100 microgrammi per 100 gr di prodotto.

Ed ancora, non dimentichiamo zucca gialla, fragole, peperoni, ciliegie, cocomeri, cicoria, meloni, insalate e lattughe, quest’ultime condite con un filo di olio d’oliva extravergine crudo che facilita l’assorbimento del betacarotene.

E se la frutta e la verdura non rientrano tra i vostri cibi preferiti, si possono mangiare 50 grammi al giorno di parmigiano reggiano, grana padano, caciocavallo oppure pecorino: i più golosi possono associare a questa dieta anche il tuorlo dell’uovo.

Eccovi servito il mix di alimenti per ottenere la tintarella dei sogni, ma attenzione a questi piccoli accorgimenti: evitate di eccedere con i cibi ricchi di vitamina C, come gli agrumi, perché possono inibire la formazione della melanina e non fate mai mancare acqua all’organismo durante l’esposizione al sole.

Bere molto, soprattutto acqua e tè, permette di non far abbassare la pressione e reintegrare i liquidi persi. Tra i tè è indicato soprattutto quello verde, data l’assenza di teina, preparato in casa e senza zucchero. Tra le tisane rinfrescanti sono consigliate quelle al finocchio, alla menta e alla camomilla.

Adesso non resta che spalmare la crema solare sul vostro corpo e lasciarsi baciare dal sole. Buone vacanze!
vedi tutti
cerca
 

Viaggi

ESPERIA PALACE HOTEL 4*
da 565 Euro
RESIDENCE GHIACCI VECCHI
da 169 Euro
RESIDENCE ALASKA 2*
da 39 Euro
AGRITURISMO DEI GRIPPI
da 89 Euro
 

Convenzioni

Hotel La Residence & Idrokinesis® - Active Thermal Spa
Perfetta unione tra sport, fitness, relax e...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
   
registrati su naturale club