Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Sponsor del mese
 
Voglia di colore a tavola per un pieno di vitamine
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

In primavera voglia di colore anche a tavola per un pieno di vitamine: il giallo delle nespole e il rosso dei ravanelli

Ecco due ricette veloci e poco caloriche per sfruttare al massimo le qualità antiossidanti della vitamina A della nespola e della vitamina C del ravanello oltre al potassio di cui sono ricchi entrambi. 
Fra preparazione e cottura si servono entrambe in tavola in 45 minuti e forniscono dalle 300 alle 350 kcal, qualcosa di meno se si utilizza latte o yogurt al posto della panna e il pane grattugiato al posto del parmigiano e se si utilizza la pasta sfoglia “sgrassata” disponibile nei supermercati. 

Gli ingredienti sono per due persone.
Pollo alle nespole: 400 g petti di pollo, 200 g nespole, 1 scalogno, 8 foglie salvia, 1 rametto rosmarino, 1 cucchiai farina, 3 cl brandy, 20 g olio, q.b. sale, q.b. pepe, 50 g yogurt o latte, 50 g prosciutto cotto sgrassato. 
Tagliate i petti di pollo a fettine della stessa misura e privatele del grasso visibile. 
Apriteli in due, farciteli con il prosciutto cotto e infarinateli. 
In una padella fate appassire con l’olio, lo scalogno tritato e un mazzetto di salvia e rosmarino legati insieme con lo spago da cucina. 
Fate poi rosolare i petti di pollo da ambo le parti. Bagnate con il brandy e fatelo evaporare per due terzi. Salate e pepate. Levate i petti di pollo dal fuoco e teneteli da parte. Fate saltare le nespole tagliate a spicchi nella stessa padella per due o tre minuti. Levate dal fuoco anche le nespole ed eliminate la salvia e il rosmarino prima di unire al fondo di cottura lo yogurt o il latte portando ad ebollizione per farlo indurire. 
Rimettete poi la carne in padella e rigiratela un paio di volte per insaporirla. Mettete i petti di pollo su un piatto da portata e guarnite con le fettine di nespola cotte.

Strudel di verdure: un foglio di pasta sfoglia, 150 g cavolfiori, 50 g ravanelli, 100 g broccoli, 1 pomodoro, 30 g parmigiano reggiano o di pane grattugiato, un cucchiaio di olio di oliva, prezzemolo, sale fino e pepe quanto basta. 
Pulite il cavolfiore e i broccoli e tagliateli a ciuffi. Scottate prima per quattro minuti i broccoli e poi per dieci minuti il cavolfiore quindi fateli intiepidire. 
Stendete la pasta sfoglia e disponetevi sopra le verdure cotte e i ravanelli tagliati a fettine. Cospargete con i 2/3 del formaggio grattugiato e richiudete bene la pasta, facendo due buchini. 
Posate lo strudel in una teglia da forno e spolverate il formaggio rimasto, mettete in forno a 180 °C per circa 20 minuti. 
Nel frattempo, preparate una salsina per guarnire frullando un pomodoro maturo con poco olio, sale e pepe. Tagliate lo strudel a fette cosparse con la salsa.

Avete qualche altra ricetta nel cassetto con frutta e verdura di primavera?
vedi tutti
cerca
 

Viaggi

HOTEL IL PATRIARCA 4*
da 145 Euro
HOTEL PACO 3*
da 119 Euro
HOTEL AL SOLE BEAUTY & VITAL 4*
da 115 Euro
ESPERIA PALACE HOTEL 4*
da 565 Euro
 

Convenzioni

Hotel Terme Metropole Oriental Thermal Spa®
L'oriente nel cuore di Abano Terme Il primo nato del...
Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
   
registrati su naturale club