Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
10 Iper-consigli per ridurre gli imballi
Ambiente
Riciclare
10 Iper-consigli per ridurre gli imballi
Le abitudini domestiche, i piccoli gesti quotidiani come la spesa al supermercato, sono semplici azioni che, sommate, possono diventare il motore di grandi cambiamenti.
Sponsor del mese
 
10 Iper-consigli per ridurre gli imballi
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Se fate parte dei consumatori responsabili, persone che riciclano, riutilizzano, risparmiano su materiali e imballaggi, allora questi sono i consigli adatti a voi.

10 azioni per ridurre gli sprechi domestici, 10 pillole per fare ancora di più.

Non sono richiesti grandissimi sforzi o rinunce, basterà scegliere un suggerimento della lista e metterlo in pratica per una settimana.

Se funziona, allora potrete passare al secondo e, prima che ve ne rendiate conto, avrete messo in pratica tutti e dieci!

1 - Familiarizzare con i simboli del riciclo stampati sulle confezioni. Conoscere il significato di queste immagini quando fate la spesa, vi permetterà di fare acquisti più consapevoli e orientati.

2 - Eliminare il bidone della spazzatura dalla cucina. Può sembrare un suggerimento difficile da mettere in pratica ma vi assicuriamo che gli effetti saranno incredibili. Eliminando la tentazione di avere a portata di mano uno spazio in cui abbandonare ogni confezione, aumenterete le chance di attivarvi per riciclare, compostare o riutilizzare.

3 - Trovare la ditta di recupero e riciclaggio tessili più vicina. Se avete vestiti, scarpe o biancheria usati non più nelle condizioni di potere essere devoluti a centri di carità, le ditte di recupero e riciclaggio tessili saranno liete di prendere il materiale e riutilizzarlo per nuove creazioni ed eventualmente nuovi allestimenti e oggetti d’arredamento.

4 - Negli acquisti di tutti i giorni scegliere oggetti riutilizzabili al posto di prodotti usa e getta. I suggerimenti includono strofinacci da cucina, rasoi, contenitori per le torte in silicone, penne e pannolini.

5 - Fare la spesa con la propria sporta e i propri contenitori portati da casa. Utilizzare eco-bag e borse portate da casa al posto delle buste usa e getta in attesa della loro definitiva messa al bando sta diventando una pratica comune per ridurre la plastica, ma a tal fine perché non andare oltre ed eliminare anche quella proveniente dai contenitori del banco frigo? Quando comprate la carne, il pesce o prodotti dal banco gastronomia, chiedete all’addetto di utilizzare i vostri contenitori al posto di quelli in plastica pronti per l’uso. Un ottimo esempio per chi attenderà il suo turno accanto a voi.

6 - Riciclo attivo della plastica. conservate la plastica e inviatela a ditte specializzate come Dielle, Rigeneral Plast o Plastirec.

7 - Riuso creativo. Usate i barattoli in vetro per fare marmellate o salse. Riutilizzate il rotolo di cartone della carta assorbente per farne dei porta semi e i vassoi in polistirolo delle confezioni di alimenti già pronti come sottovasi. Sono solo alcuni esempi di riuso creativo, le possibilità sono tantissime.

8 - Compostaggio degli avanzi di cibo. Uno dei metodi più efficaci è il Bokashi, compostaggio anaerobico che trasforma gli avanzi già cucinati inclusi carne, pesce e ossicini in terriccio.

9 - Cucinare a sprechi zero. Per essere virtuosi ai fornelli è fondamentale che gli ingredienti riducano al minimo il loro impatto ambientale. Quando andate al supermercato, quindi, fate molta attenzione a come il prodotto è confezionato. Optate per confezioni di facile riciclo o riuso. Ad esempio, a un prodotto confezionato con la plastica preferite lo stesso in lattina o in vetro

10 - Dove possibile, usare le ricariche e preferire i prodotti “alla spina”. Alcuni esempi utili: le cartucce dell’inchiostro, i detersivi e i prodotti di bellezza come le creme e profumi

Serena Bianchi
vedi tutti
cerca
 

Viaggi

HOTEL ADLER FAMILY & WELLNESS 4*
da 99 Euro
HOTEL CARAVEL 4*
da 45 Euro
HOTEL MARGHERITA 3*
da 155 Euro
TOUR DELLE ISOLE EOLIE 4*
da 515 Euro
 

Convenzioni

Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
Hotel Terme Metropole Oriental Thermal Spa®
L'oriente nel cuore di Abano Terme Il primo nato del...
B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
   
registrati su naturale club