Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
6 soluzioni ecofriendly per recuperare la carta delle riviste da spiaggia
Ambiente
Riciclare
6 soluzioni ecofriendly per recuperare la carta delle riviste da spiaggia
dove finiscono settimanali e mensili patinati quando abbiamo finito di leggerli, una volta completato anche il cruciverba dell’ultima pagina? La risposta è che troppo spesso vengono gettati in pattumiera e che solo qualche volta ci si ricorda di mett
Sponsor del mese
 
6 soluzioni ecofriendly per recuperare la carta delle riviste da spiaggia
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Estate: tempo di vacanze, di mare, di ore ed ore trascorse a prendere il sole in spiaggia, magari sorseggiando bevande fresche, sfogliando magazine patinati e approfittandone per scambiare con i vicini di ombrellone qualche giudizio sul nuovo look della tale attrice o sul nuovo flirt del tale calciatore. Già, perché le riviste di moda e di gossip sono una compagnia irrinunciabile nel tour de force che sosteniamo ogni anno per rendere più dorata la nostra abbronzatura.

La domanda, a questo punto, sorge spontanea: dove finiscono settimanali e mensili patinati quando abbiamo finito di leggerli, una volta completato anche il cruciverba dell’ultima pagina? La risposta è che troppo spesso vengono gettati in pattumiera e che solo qualche volta ci si ricorda di metterli nel cassonetto della differenziata. Eppure esistono delle soluzioni piuttosto valide per dare una nuova vita alle riviste che hanno accompagnato le nostre vacanze. Vediamone alcune:

Passarle agli amici 
È la soluzione più semplice, talmente semplice che si tende a non prenderla in considerazione. Avete letto la vostra rivista di gossip dalla prima all’ultima pagina e non sapete più cosa farne? Benissimo, passatela alla vostra vicina di ombrellone, a qualcuna delle vostre amiche, alla nonna… insomma, rimettetela in circolazione! 

Regalarle a studi, saloni di bellezza, case di riposo
È il modo migliore per rendere più lunga la vita dei nostri magazine. Alla fine dell’estate potete raccogliere tutte le riviste che avete ammonticchiato in casa e portarle ad un professionista che abbia una sala d’aspetto, dal dentista al medico, oppure alla parrucchiera, o in un salone di bellezza, o ancora in una casa di riposo. Insomma, con pizzico di buona volontà, si possono trovare diverse soluzioni intelligenti.

Utilizzarle come imballaggio
Le pagine delle vecchie riviste sono la soluzione ideale se dovete spedire un pacco fragile e volete proteggerne il contenuto in modo sostenibile, senza ricorrere a pagliette, plastica scoppiettante o polistirolo. Se i fogli non sono troppo spessi potete usarli come riempitivo accartocciandoli. Altrimenti potete tagliarli in strisce sottili, facendone quasi una paglietta, o utilizzarli per avvolgere e incartare separatamente tutti gli oggetti che riporrete nel pacco. In questo modo creerete un ottimo cuscino protettivo per rendere più sicura la vostra spedizione. 

Trasformarle in originali biglietti di auguri
Se siete dei creativi, mettete da parte le riviste per trasformarle, a tempo debito, nell’ingrediente principale di colorati biglietti augurali, buoni per ogni occasione. Basta armarsi di un po’ di pazienza, prendere come base un semplicissimo cartoncino bianco (meglio se di carta certificata FSC o PEFC), e con un tubetto di colla e un paio di forbici potrete realizzare un bel collage personalizzato con le pagine del vostro magazine preferito, scegliendo con cura colori e abbinamenti. Che siate o meno degli artisti, di certo darete forma a un qualcosa di originale e di irripetibile! 

Utilizzarle come carta da regalo
Se il dono da incartare è piccolo, potete usare come carta da regalo uno o due fogli della vostra rivista preferita, magari scegliendoli sulla base del contenuto: ad esempio, se dovete incartare un profumo, potete utilizzare la pagina che ne contiene la pubblicità. Altrimenti, se avete tempo e voglia, potete realizzare una carta da regalo personalizzata ricorrendo al patchwork o al collage, prendendo come base della carta da pacchi e abbinando i ritagli di carta della rivista con vecchie stoffe, tulle e nastri. In questo modo, creerete una fantasia decisamente unica.

Preparare coriandoli per il prossimo Carnevale
È vero, è ancora estate, ma essere previdenti non guasta! Potete conservare le vostre riviste per avere a disposizione una bella scorta di carta da trasformare in colorati coriandoli, il prossimo Carnevale. Di certo farete felici i vostri bambini, che potranno bucherellare le pagine insieme a voi. Se poi siete un po’ più creativi e pazienti, potete sempre utilizzare le vecchie riviste per realizzare delle originali maschere di cartapesta.
vedi tutti
cerca
 

Viaggi

HOTEL VESPERA 4*
da 149 Euro
HOTEL CALA DELLA TORRE 4*
da 379 Euro
HELVETIA 3*
da 109 Euro
HOTEL LE VILLAGE CAMARGUAIS 3*
da 479 Euro
 

Convenzioni

B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Hotel La Residence & Idrokinesis® - Active Thermal Spa
Perfetta unione tra sport, fitness, relax e...
Hotel Terme Metropole Oriental Thermal Spa®
L'oriente nel cuore di Abano Terme Il primo nato del...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
   
registrati su naturale club