Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Ridurre i sacchetti di plastica ora si può: via al "fai da te"!
Ambiente
Riciclare
Ridurre i sacchetti di plastica ora si può: via al "fai da te"!
Avete mai pensato a quanti sacchetti di plastica vengono accumulati ogni anno dalle famiglie italiane?
Sponsor del mese
 
Ridurre i sacchetti di plastica ora si può: via al "fai da te"!
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Primavere del 2010 e, nonostante il comma 1130 della Finanziaria 2007 (governo Prodi) prevedeva di “giungere al definitivo divieto, a decorrere dal 1° gennaio 2010, della commercializzazione di sacchi non biodegradabili per l’asporto di merci”, rispettando la scadenza proposta dalla direttiva comunitaria EN 13432, la busta di plastica è ancora la protagonista “discussa” di supermercati, ipermercati discount e triscount del nostro paese.

Avete mai pensato a quanti sacchetti di plastica vengono accumulati ogni anno dalle famiglie italiane? Solo la popolazione italiana ne consuma in media ben 2 miliardi, 400 a testa. Per realizzarle ci vuole il petrolio e per smaltirle si rovescia anidride carbonica nell’atmosfera, circa 200 mila tonnellate. Molte finiscono in mare, molte nell’aria spesso disperse tra un trasporto e l’altro.

Nonostante prolifichino in supermercati e singole città iniziative per la riduzione delle buste di plastica, che ne promuovono la sostituzione con sacchetti in mater-bi (pellicola biodegradabile ricavata dal mais, dall'olio di girasole, dalla patata o dagli scarti di pomodoro), shopper di carta e sporte riutilizzabili di plastica, iuta o cartone, aspettando che anche in Italia, come in altri Paesi già sta accadendo, vengano definitivamente aboliti, cosa si può fare per ridurre i sacchetti di plastica che ogni giorno finiscono (spesso anche no) nelle discariche?

Ecco qualche suggerimento per ridurre la nostra porzione annuale di plastica:

Riutilizzo
La prima cosa più semplice da fare è quella di riutilizzare i sacchetti, che avete acquistato (a volte a vostra insaputa a 0,5 centesimi di euro), ad ogni spesa. Piegati accuratamente possono entrare nella borsetta o potete lasciarli in macchina, poco ingombro e grande risparmio! 

Una borsa è per la vita
Invece di utilizzare sacchetti di plastica usa e getta, provate ad acquistarne uno riutilizzabile, messo a disposizione dal tuo supermercato al prezzo di 1€ circa e riutilizzabile per molte spese successive 

Via al naturale
Meglio ancora, potete farla finita del tutto con la plastica! Optate per una borsa in tessuto naturale come il cotone o la juta. E se siete in grado di tenere ago e filo in mano allora potreste sbizzarrirvi a cucirvene una da soli magari riciclando quel vecchio paio di denim che non mettete più. 

Scatole di Cartone
Se avete l’abitudine di andare a fare shopping in macchina allora potreste tenere sempre a portata di mano uno scatolone di cartone abbastanza grande da contenere la vostra spesa!

Trolley per la spesa
Se invece preferite muovermi a piedi allora perché non affidarsi al vecchio e caro carrello della nonna? Tornato di moda come accessorio al posto della borsetta, ne troverete in commercio di diversi tipi e modelli all’ultimo grido!

E allora per rendere più piacevole e ovviamente green il momento della “spesa” e visto che le normative europee sono lente ad essere attuate anche in Italia, buon inizio primavera e via all’eliminazione “fai da te” dell’ormai demodé sacchetto di plastica!
vedi tutti
cerca
 

Viaggi

RESIDENCE SPORTING CLUB RESIDENCE 3*
da 79 Euro
AGRITURISMO DEI GRIPPI
da 89 Euro
RELAIS CLUB RESIDENCE 3*
da 49 Euro
HOTEL MARINETTA 4*
da 185 Euro
 

Convenzioni

B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Hotel La Residence & Idrokinesis® - Active Thermal Spa
Perfetta unione tra sport, fitness, relax e...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
   
registrati su naturale club