Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Nasce l'archivio italiano dei paesaggi sonori
Natura
Ecologia
Nasce l'archivio italiano dei paesaggi sonori
Paesaggi sonori, ovvero, quando i suoni della natura non sono racchiusi solo in cd dalle atmosfere new age
Sponsor del mese
 
Nasce l'archivio italiano dei paesaggi sonori
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Per addentrarsi in questo affascinante emisfero a noi ancora poco conosciuto, occorre drizzare le antenne e percepire con ogni molecola il significato del termine in questione. L’espressione ‘paesaggio sonoro’ nasce infatti in Canada negli anni ’70 grazie al compositore canadese Raymond Murray Schafer, il primo a coniare questo ossimoro apparente, definendolo "un qualsiasi campo di studio acustico [...], una composizione musicale, un programma radio o un ambiente", e riferendosi innanzitutto all’ambiente acustico naturale, che consiste nei suoni delle forze della natura e degli animali, inclusi gli uomini.
Dalla passione per i suoni, inclusi quelli più prettamente urbani appartenenti a un mondo in continuo mutamento, nasce AIPSArchivio Italiano Paesaggi Sonori, un collettivo formato da soundscaper italiani. Coordinato dai musicisti Francesco Giannico e Alessio Ballerini, l’intento del gruppo è quello di promuovere la cultura dei paesaggi sonori sia sul web, attraverso una raccolta e un resoconto di tutti i lavori di soundscaping svolti sul suolo italiano, sia “sul territorio”, con la proposizione di eventi performativi e workshop a tema.
Un vero e proprio focus sulla cultura dei paesaggi sonori e dei soundscapers italiani oltre che dei performers/musicisti che si cimentano in live electron ics, agganciati al concetto di soundscape composition. Tutti membri del roster AIPS, infatti, hanno competenze nel campo del Paesaggio Sonoro e sono in grado di proporsi al pubblico sia dal punto di vista performativo (live electronics, soundscape composition, mixed media) sia da quello laboratoriale (workshop, performances collaborative, sound exhibition, ideazione e progettazione di archivi sonori multimediali etc etc...).
Intento principale di AISP è creare un Archivio del nostro paesaggio sonoro che, per l’Italia, rappresenterebbe un bene inestimabile che unisce in un unico sito tutti i progetti che riguardano la ricerca e lo studio del paesaggio, workshop e festival.
Arte e natura: un binomio di inestimabile importanza!

vedi tutti
cerca
 

Viaggi

ESPERIA PALACE HOTEL 4*
da 565 Euro
HOTEL CALA DELLA TORRE 4*
da 279 Euro
HOTEL AL SOLE BEAUTY & VITAL 4*
da 115 Euro
HOTEL PACO 3*
da 119 Euro
 

Convenzioni

Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
Hotel La Residence & Idrokinesis® - Active Thermal Spa
Perfetta unione tra sport, fitness, relax e...
   
registrati su naturale club