Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
I 10 modi per risparmiare energia ed essere felici
Natura
Ecologia
I 10 modi per risparmiare energia ed essere felici
Una doccia bollente è l’ideale per chi si vuole premiare e rilassare eliminando quello stress accumulato durante una lunga giornata lavorativa. Ma non avete mai pensato a quanta acqua e soprattutto quanta energia utilizzate, sprecandola?
Sponsor del mese
 
I 10 modi per risparmiare energia ed essere felici
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Una doccia bollente è l’ideale per chi si vuole premiare e rilassare eliminando quello stress accumulato durante una lunga giornata lavorativa. Ma non avete mai pensato a quanta acqua e soprattutto quanta energia utilizzate, sprecandola?

Un passo in avanti da fare per diminuire il nostro impatto sull’ambiente è proprio quello di essere più efficienti a livello energetico. Raggiungere l'efficienza energetica non significa rinunciare alle comodità o cambiare drasticamente il nostro stile di vita, l'efficienza energetica implica l'uso sapiente di tutte le forme di energia: l’elettricità, il calore e il condizionamento d'aria, le lavatrici le lavastoviglie, l'illuminazione, il riscaldamento dell'acqua, e molti altri creatori di utilizzo indiretto di energia.

Ecco allora qualche suggerimento per godersi la vita e allo stesso tempo essere energeticamente più efficienti:

1. Installare un termostato programmabile. Programmando il vostro termostato e regolandolo ad una temperatura adeguata all’ambiente potreste risparmiare energia (e soldi) riscaldandovi quando siete a casa ed evitare sprechi inutili di calore quando siete fuori.

2. Coibentare adeguatamente l’abitazione per evitare perdite d’aria ed infiltrazioni. Sigillando correttamente tutte le fessure ed aperture nella vostra casa potreste ridurre in modo significativo i costi del riscaldamento o raffreddamento migliorando la resistenza dell’edificio e creando all’interno un ambiente decisamente più sano.

3. Abbassare la temperatura dell'acqua calda. Spesso nei riscaldamenti dell’acqua, in particolar modo nelle caldaie, la temperatura dell’acqua è fissata ad elevate temperature con l’inconveniente di dover regolarla poi quando siete sotto la doccia per evitare di ustionarvi. Questo è decisamente un grande spreco di energia. Provate dunque ad abbassare la temperatura e oltre a risparmiare sulla bolletta potreste godervi in serenità la meritata doccia di fine giornata!

4. Acquistare elettrodomestici con il marchio Energy Star di efficienza energetica. Gli apparecchi con questo sigillo "di approvazione" indicano che si sta utilizzando un elemento ad alta efficienza energetica . Sostituendo frigoriferi che hanno più di dieci anni di vita con degli apparecchi con l’etichetta Energia A++ risparmierete almeno il 50% di elettricità.

5. Utilizzare la lavastoviglie e la lavatrice a pieno carico scegliendo il programma “economy”. Questo permette di ridurre il consumo elettrico di 600 kilowattora e quello di acqua di 8'000 litri. Inoltre pulire il filtro dopo ogni carico per un miglior flusso dell’acqua.

6. Asciugare i vestiti all’aria, quando possibile, evitando così l’utilizzo di asciugatrici. Volete mettere in discussione la soddisfazione di un bucato lasciato asciugare al sole? Se però proprio non è possibile, magari vista l’elevata esposizione allo smog di balconi o addirittura l’inesistenza di questi, allora potreste scegliere di acquistare asciugatrici con i sensori di umidità. Vi diranno quando i vostri vestiti sono asciutti, risparmiando tempo e una grande quantità di energia.

7. Considerare l'acquisto di un computer portatile quando è arrivato il momento di sostituire il desktop. Infatti il Laptop consuma molto meno energia elettrica rispetto al tipico PC.

8. Spegnere gli apparecchi elettrici quando non sono in uso collegandoli ad un’unica striscia di alimentazione con interruttore on-off. Infatti all’incirca il 75% dell'energia elettrica utilizzata per l'elettronica e gli elettrodomestici è consumata, mentre i dispositivi sono spenti!.

9. Utilizzare lampadine a risparmio energetico o illuminare la casa a LED permette di risparmiare sulla bolletta e ridurre i rifiuti in quanto hanno una durata almeno 7 volte maggiori delle normali lampade ad incandescenza.

10. Utilizzare batterie ricaricabili al posto di quelle usa e getta. È possibile risparmiare energia, denaro e ridurre i rifiuti pericolosi per l’ambiente.

Questi sono solo alcuni semplici modi per una buona efficienza energetica senza rinunciare alle nostre comodità!

vedi tutti
cerca
 

Viaggi

HOTEL VESPERA 4*
da 149 Euro
TOUR DELLE ISOLE EOLIE 4*
da 769 Euro
HOTEL ADLER FAMILY & WELLNESS 4*
da 99 Euro
RESIDENCE SPORTING CLUB RESIDENCE 3*
da 79 Euro
 

Convenzioni

Hotel La Residence & Idrokinesis® - Active Thermal Spa
Perfetta unione tra sport, fitness, relax e...
B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
Hotel Terme Metropole Oriental Thermal Spa®
L'oriente nel cuore di Abano Terme Il primo nato del...
   
registrati su naturale club