Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Prevenire il raffreddore con rimedi naturali
Benessere
Curiosita'
Prevenire il raffreddore con rimedi naturali
In questo periodo dell’anno è sempre complicato scegliere l’abbigliamento giusto e il guardaroba
Sponsor del mese
 
Prevenire il raffreddore con rimedi naturali
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Dopo il caldo dell’estate, con l’arrivo dell’autunno le temperature subiscono forti variazioni, alternando giornate ancora calde ad altre che anticipano l’inverno: in questo periodo dell’anno è sempre complicato scegliere l’abbigliamento giusto e il guardaroba di ognuno di noi rispecchia un po’ le nostre speranze e inclinazioni, tra abiti leggeri e cappotti.

Gli sbalzi e un abbigliamento non sempre adeguato alle temperature della giornata sono l’anticamera per raffreddori e influenze che – come ogni autunno – tornano a fare capolino.

Possiamo però provare a prevenirli con alcuni rimedi naturali che sembrano davvero efficaci.
Eccone alcuni.

Contro infiammazioni e bruschi aumenti della temperatura possiamo ricorrere alla corteccia del salice, che però deve essere evitata dalle donne in gravidanza e da chi è allergico all’aspirina (di cui è uno dei principi attivi).

L’echinacea è uno dei rimedi influenzali più popolari tra quelli naturali. La sua efficacia però è maggiore se assunta in maniera preventiva, per aiutare gli anticorpi a sviluppare una pronta reazione agli attacchi autunnali. Si trova in granuli e in alcuni composti può essere somministrata anche ai bambini.

La buona abitudine familiare di bere una spremuta d’arancia tutte le mattine è sempre fondamentale in questo periodo dell’anno: la vitamina C infatti, previene i sintomi influenzali (e il raffreddore) e se assunta adeguatamente, li combatte anche.

Se sentiamo che sta arrivando un forte raffreddore, aumentiamo la dose (assumendone anche in polvere) per rendere più forti le difese del nostro organismo.

L’astragalo è un rimedio fitoterapico il cui utilizzo aiuta l’organismo a difendersi da quei virus e batteri che privilegiano le vie respiratorie: produce un’attività immunostimolante.

Lo zinco è un minerale molto prezioso: assunto in capsule previene e combatte il raffreddore; non scordiamo anche l’importanza dei fermenti lattici che rafforzano il sistema immunitario contro i mali di stagione.

Se siamo degli amanti delle tisane, teniamo sempre in casa una buona dose di fiori di sambuco, rosa canina e tiglio: queste piante hanno infatti proprietà “diaforetiche” (fanno sudare) facilitando la reazione dell’organismo e diminuendo la temperatura corporea.

Un ultimo consiglio che non prevede l’impiego di altro tranne che di quello di cui tutti disponiamo: in autunno non chiudiamoci in casa ma continuiamo a fare movimento all’aria aperta per mantenere una buona circolazione sanguigna e rendere più forti i nostri bronchi e al mattino apriamo le finestre per far circolare aria pulita.

Anche se a volte autunno è sinonimo di pigrizia, cerchiamo di resistere alla tentazione: in casa i virus si moltiplicano e spesso camminare all’aperto in questa stagione è un vero toccasana!
vedi tutti
cerca
 

Viaggi

HOTEL VESPERA 4*
da 149 Euro
HOTEL IL PATRIARCA 4*
da 145 Euro
TOUR DELLE ISOLE EOLIE 4*
da 769 Euro
HOTEL LA QUIETE 3*
da 115 Euro
 

Convenzioni

Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
B&B Stazzona
L’appartamento è composto da una sala, una cucina, due camere e un bagno. La cucina resterà...
Hotel Terme Metropole Oriental Thermal Spa®
L'oriente nel cuore di Abano Terme Il primo nato del...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
   
registrati su naturale club