Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Sponsor del mese
 
Colore a tavola per un pieno di vitamine
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

In primavera voglia di colore anche a tavola per un pieno di vitamine: il giallo delle nespole e il rosso dei ravanelli

Ecco due ricette veloci e poco caloriche per sfruttare al massimo le qualità antiossidanti della vitamina A della nespola e della vitamina C del ravanello oltre al potassio di cui sono ricchi entrambi. 
Fra preparazione e cottura si servono entrambe in tavola in 45 minuti e forniscono dalle 300 alle 350 kcal, qualcosa di meno se si utilizza latte o yogurt al posto della panna e il pane grattugiato al posto del parmigiano e se si utilizza la pasta sfoglia “sgrassata” disponibile nei supermercati. 

Gli ingredienti sono per due persone.
Pollo alle nespole: 400 g petti di pollo, 200 g nespole, 1 scalogno, 8 foglie salvia, 1 rametto rosmarino, 1 cucchiai farina, 3 cl brandy, 20 g olio, q.b. sale, q.b. pepe, 50 g yogurt o latte, 50 g prosciutto cotto sgrassato. 
Tagliate i petti di pollo a fettine della stessa misura e privatele del grasso visibile. 
Apriteli in due, farciteli con il prosciutto cotto e infarinateli. 
In una padella fate appassire con l’olio, lo scalogno tritato e un mazzetto di salvia e rosmarino legati insieme con lo spago da cucina. 
Fate poi rosolare i petti di pollo da ambo le parti. Bagnate con il brandy e fatelo evaporare per due terzi. Salate e pepate. Levate i petti di pollo dal fuoco e teneteli da parte. Fate saltare le nespole tagliate a spicchi nella stessa padella per due o tre minuti. Levate dal fuoco anche le nespole ed eliminate la salvia e il rosmarino prima di unire al fondo di cottura lo yogurt o il latte portando ad ebollizione per farlo indurire. 
Rimettete poi la carne in padella e rigiratela un paio di volte per insaporirla. Mettete i petti di pollo su un piatto da portata e guarnite con le fettine di nespola cotte.

Strudel di verdure: un foglio di pasta sfoglia, 150 g cavolfiori, 50 g ravanelli, 100 g broccoli, 1 pomodoro, 30 g parmigiano reggiano o di pane grattugiato, un cucchiaio di olio di oliva, prezzemolo, sale fino e pepe quanto basta. 
Pulite il cavolfiore e i broccoli e tagliateli a ciuffi. Scottate prima per quattro minuti i broccoli e poi per dieci minuti il cavolfiore quindi fateli intiepidire. 
Stendete la pasta sfoglia e disponetevi sopra le verdure cotte e i ravanelli tagliati a fettine. Cospargete con i 2/3 del formaggio grattugiato e richiudete bene la pasta, facendo due buchini. 
Posate lo strudel in una teglia da forno e spolverate il formaggio rimasto, mettete in forno a 180 °C per circa 20 minuti. 
Nel frattempo, preparate una salsina per guarnire frullando un pomodoro maturo con poco olio, sale e pepe. Tagliate lo strudel a fette cosparse con la salsa.

Avete qualche altra ricetta nel cassetto con frutta e verdura di primavera?
vedi tutti
cerca
 

Viaggi

HOTEL LA QUIETE 3*
da 115 Euro
HOTEL AL SOLE BEAUTY & VITAL 4*
da 115 Euro
ESPERIA PALACE HOTEL 4*
da 565 Euro
TOUR DELLE ISOLE EOLIE 4*
da 515 Euro
 

Convenzioni

Hotel La Residence & Idrokinesis® - Active Thermal Spa
Perfetta unione tra sport, fitness, relax e...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
Hotel Terme Metropole Oriental Thermal Spa®
L'oriente nel cuore di Abano Terme Il primo nato del...
   
registrati su naturale club