Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a NaturaleClub
Facebook Twitter Youtube
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Cervicale: le cure dolci e i rimedi naturali
Benessere
Curiosita'
Cervicale: le cure dolci e i rimedi naturali
Un italiano su otto soffre di cervicalgia. La cervicale – questo il nome “smart” – è una sensazione di contrattura dolorosa che si piazza tra collo e schiena e rende faticosissime le nostre giornate.
Sponsor del mese
 
Cervicale: le cure dolci e i rimedi naturali
 
Cerca
COCA-COLA LIFE
 
Cliccasconti
 

I nostri partners

Un italiano su otto soffre di cervicalgia. La cervicale – questo il nome “smart” – è una sensazione di contrattura dolorosa che si piazza tra collo e schiena e rende faticosissime le nostre giornate.
Il capo ci guarda storto? Troviamo il collega della scrivania a fianco insopportabile? Potrebbe solo soffrire di cervicale e magari se gli consigliamo un rimedio naturale che lo aiuti a stare meglio, ne avremo tutti grande giovamento.
E allora ecco qualche consiglio per combattere una patologia acuita da stress, vita sedentaria e troppo lavoro al pc: sembra che la cervicalgia – grazie a questi ingredienti - sia davvero alla moda oggi!

Facciamo attività fisica
Tenersi in attività aiuta tantissimo: nuoto e corsa sono dei toccasana. Alziamoci dalla sedia e partiamo: perché non andare a lavoro a passo spedito invece che con mezzi di trasporto?

L’agopuntura
Agopuntura e cervicale sono come lo ying e lo yang, il dritto e il rovescio: vanno a braccetto! Uno dei rimedi naturali migliori per il dolore cervicale è proprio l’agopuntura, specie se si tratta di un malessere legato al ciclo mestruale.

I rimedi della nonna
“Col cavolo che passa la cervicale!”
Ebbene si, col cavolo, la nonna dice che passa. Prendiamo delle foglie di cavolo, sminuzziamole, adagiamole su una garza e lasciamo in posa tutta la notte: sembra che già dal mattino dopo l’effetto sia assicurato.
Aggiungiamo un po’ di sale alla nostra vita e la cervicale sparirà: è davvero il caso di dirlo. Prendiamo un pugno di sale grosso, riscaldiamolo in padella e infiliamolo dentro a un sacchetto di flanella. Appoggiamo il sacchetto sulla zona dolorante e con un po’ di pazienza staremo presto molto meglio.
Le barrette di zolfo: procuriamoci delle barrette in erboristeria, mettiamole in frigo e applichiamole ben fredde. Questo non è però il metodo da consigliare al capo con lo sguardo torvo se non vogliamo che la trasformazione in Lucifero sia completa!
vedi tutti
cerca
 

Viaggi

SETTEMARICLUB MARPUNTA VILLAGE 3*
da 559 Euro
RESIDENCE VERDE PINETA 3*
da 17 Euro
HOTEL CALA DELLA TORRE 4*
da 379 Euro
TOUR DELLE ISOLE EOLIE 4*
da 769 Euro
 

Convenzioni

Hotel La Residence & Idrokinesis® - Active Thermal Spa
Perfetta unione tra sport, fitness, relax e...
Vineria Tirano
La Vineria Tirano promuove uno stile di vita in cui il consumo sia elemento di socialità,...
Hotel Terme Metropole Oriental Thermal Spa®
L'oriente nel cuore di Abano Terme Il primo nato del...
Agriturismo La Peta
Vecchia locanda del 1400, sapientemente ristrutturata, è situata in un'oasi di...
   
registrati su naturale club